Tel. 06.8559858 / 06.85381250 • Fax 06.84086295 

  • Collaboriamo con produttori, confezionatori e distributori

    Collaboriamo con produttori, confezionatori e distributori

  • Garantiamo la trasparenza per riconoscere la qualità

    Garantiamo la trasparenza per riconoscere la qualità

  • Rispettiamo parametri chimici e organolettici più restrittivi

    Rispettiamo parametri chimici e organolettici più restrittivi

  • Collaboriamo con il mondo della ricerca

    Collaboriamo con il mondo della ricerca

  • Aiutiamo i consumatori a scegliere consapevolmente

    Aiutiamo i consumatori a scegliere consapevolmente

Sistema olivicolo a rischio. Ritardi nell'approvazione del Sistema di Qualità.

Roma, 16 Settembre 2013 - "Troppi interessi rischiano di compromettere lo sviluppo del sistema olivicolo italiano", afferma Elia Fiorillo, Presidente di CEQ, preoccupato dei ritardi che si stanno accumulando nell'approvare il Sistema di Qualità Nazionale, "non vorremmo che mancasse la lungimiranza per comprendere l'importanza per l'Italia olivicola di percorrere per prima la strada dell'Alta qualità, eppure – aggiunge Fiorillo – talune barricate della burocrazia delle periferie, appaiono più di principio che di sostanza, ispirate alla tutela a oltranza del proprio orticello di agevolazioni e di potere locale e meno alla difesa dell'utilità generale del sistema Paese”.

Leggi tutto...

Olivicoltura, Consorzio CEQ: produttori e confezionatori insieme per un patto sulla qualità e sulla salubrità

Bisceglie (Bari), 19 Luglio 2013 - "Mentre a Bruxelles si nicchia sulle misure antirabbocco con chiari segnali di retromarcia - ha dichiarato Elia Fiorillo, presidente Ceq – il Consorzio di Garanzia accelera nella direzione che gli è più congeniale, quella della qualità dell’olio extra vergine”.

A Bisceglie, in Puglia, produttori e confezionatori si sono incontrati e confrontati in presenza di autorevoli esperti, sulle problematiche della qualità e salubrità degli oli di oliva. È Nicola Pantaleo ad aprire i lavori partendo dall’analisi del mercato giapponese per testimoniare l’importanza e la sensibilità dei mercati di sbocco più avanzati sul controllo igienico sanitario del prodotto e in particolare sui residui fitosanitari e dei contaminanti. "L’extra vergine italiano deve anticipare le esigenze del mercato come ha sempre fatto in passato e non rincorrerle - afferma Pantaleo - e le aziende che operano nei mercati terzi, che si trovano in prima linea a difendere l’immagine dell’olio italiano, hanno necessità di una piena sintonia con la parte a monte della filiera".

Leggi tutto...

Contenuti:

  • Giornate Formative dedicate agli operatori della ristorazione
  • Giornate Formative dedicate agli operatori del settore

Leggi tutto...

© 2014 Consorzio di Garanzia dell'Olio Extra Vergine di Oliva di Qualità. Tutti i diritti riservati.
Corso Trieste, 65 - 00198 Roma • Tel. 06.8559858 / 06.85381250 • Fax 06.84086295 • P.Iva 06511371004 • e-mail:info@ceqitalia.comsegreteria@pec.ceqitalia.com

comunità europeaCampagna finanziata con il contributo dell'Unione Europea e dell'Italia. Reg. Ce 867/08 e s.m.i.